La stilista Concetta Sarachella in arte Sara Cetty è nata a Isernia nel agosto del 1982 in un provincia del Molise, ha scoperto la sua passione per la moda attraverso sua madre che era sarta, tramite il suo percorso di studi artistici Istituto d’arte si è diplomata, inizia a coltivare questo amore per la moda e inizia i suoi studi di moda tramite - PERCORSI DI FORMAZIONE PER ALTA MODA – mettendo tenacia e sacrificio, studiando non solo le varie tecniche modellismo, ma anche attraverso il metodo cad. modellista dell’abbigliamento, appassionandosi dell’ Haute Couture creando dei capolavori artistici. Dopo gli studi e le diverse esperienze lavorative, mette su un laboratorio dove iniziano le sue prime collezioni, collezioni che riscuotono successo, tanto che i suoi abiti sono esposti in musei nazionali, già nel 2011 uno dei suoi abiti è stato richiesto dal presidente(capo dello stato) Giorgio Napolitano per essere esposto ad in uno dei musei più importanti D’ Italia, il complesso del Vittoriano a Roma per la chiusura del 150 anni dell’unità D’Italia. Oggi è considerata una delle giovani stiliste dell’alta moda e promesse del made in Italy, le sue collezioni ispirate alle sue origini rom , ha in attivo numerose sfilate non solo nella città della moda, Milano, ma in varie città italiane. Sta conquistando i palcoscenici nazionali per la particolarità del suo stile, la sua tenacia e la sua originale arte nel mescolare lo stile romantico e tradizionale alla più moderna concezione della moda. I suoi abiti rappresentano l’essenza stessa della giovane Sara Cetty, l’eleganza e la femminilità in chiave energica e dinamica, che guarda ad una donna emancipata, la stilista si ispira alla storia e la cultura dei Romani, prediligendo lo stile GIPSY, per mantenere viva la tradizione e la cultura del suo intero popolo. Il Rosso e l’arancio, l’azzurro, il verde e bianco in tutte gradazioni ci ricollegano al paesaggio, alla natura amica ma incontrollabile che rende bella l’Italia, un Italia multietnica e multicolore.

Seguimi:

Instagram Facebook YouTube